Meet the Eagles – Selina

_dsc1827

1) Come ti chiami, quanti anni hai e cosa fai nella vita

Mi chiamo Selina, vengo dal Canada, ho 30 anni e sono una consulente di comunicazione presso il World Food Programme delle Nazioni Unite. Per un paio di anni dopo la laurea ho lavorato nel privato, poi ho deciso di cambiare e fare quello che avevo sempre sognato: lavorare per le Nazioni Unite.

2) Raccontaci qualcosa della tua vita da Romana?

Mi sono trasferita a Roma circa un anno fa per motivi di lavoro e, tralasciando il fatto che i Romani non sembrano conoscere il concetto di “fila ordinate”, non mangiano uova a colazione e alle volte non capiscano le mie battute mi piace questa città!
Mi piace scoprire cose nuove nei posti in cui vado e di sicuro a Roma non smetterò mai di trovarne: che sia un mercato, un festival o un ristorante.
Adoro il fatto che voi italiani possiate aggiungere “-issimo” per rafforzare gli aggettivi, bere in pubblico e gli Aperitivi: dovremmo esportare queste cose anche in Canada!

3) Che sport hai praticato prima di correre?

Come ogni canadese che si rispetti ho imparato a pattinare sul ghiaccio a 5 anni, l’hokey per noi è esattamente come il calcio qui in Italia.
Ho fatto hockey su prato e atletica leggera, ma per via della mia scarsa coordinazione occhio-mano, ho sempre preferito correre!
Adesso corro 3-4 volte a settimana ed insieme ad un’amica faccio un ulteriore allenamento di potenza: adoriamo fare esercizi sulla scalinata di viale Trastevere avanti agli occhi stupiti dei turisti!

4) In Canada correvi da sola o con una Runnning Crew?

In Canada abbiamo moltissime Running Crew, così ho iniziato a preparare la mia prima Maratona con una di loro e dal quel momento ne sono diventata assolutamente dipendente: mi è difficile pensare di correre da sola adesso!
C’è un detto che dice “Se vuoi correre veloce, vai da solo, ma se vuoi andare lontano vai insieme”, in una Running Crew io sono riuscita a trovare entrambe le cose.
Mi piace far parte di un gruppo che ti sprona e ti spinge, e inoltre ho sempre avuto la possibilità di incontrare molte persone incredibili in questo ambiente. Il fatto che la comunità del Running possa collegare persone di culture tanto diverse è semplicemente pazzesco!

5) Tre cose sulla tua Buket list

* Vedere l’aurora Boreale
* Qualificarmi per la Maratona di Boston
* Arrampicarmi e fare snowboard sulle Dolomiti

6) Il tuo libro preferito, una canzone che adori e un film che tutti dovrebbero vedere

Libro: “Mille splendidi soli” di Khaled Hosseini
Canzone: “Photograph” di Ed Sheeran
Film: “Eternal Sunshine” of a Spotless Mind

You may also like

Run