WeRun ROME 2018

La manifestazione podistica più affascinante di Roma è alle porte, con un incredibile percorso lungo il quale potranno essere ammirate la maggior parte delle bellezze della Città Eterna. L’ormai consueto appuntamento conta ben sette edizioni alle spalle e per gli amanti del running – romani e non – è già iniziato il countdown che ci separa dal 31 dicembre. E sarà anche quest’anno l’Atleticom ASD a organizzare la tanto attesa manifestazione di corsa su strada, prevedendo una gara competitiva sulla distanza di 10 km e non competitiva sulle distanze di 10 e 5 km.

 

La We Run Rome non è solamente una vera e propria festa di sport all’aria aperta per più di 10.000 amanti del running, ma anche una grandissima tappa agonistica grazie alla partecipazione di straordinari atleti della scena internazionale. Ad esempio, per la rappresentanza maschile, il nome di spicco di quest’anno sembra essere quello dell’atleta Daniele Meucci, già campione europeo di Maratona nel 2014 e partecipante dell’Atleticom We Run Rome in altre due edizioni. La notizia della sua partecipazione sarebbe arrivata durante i recenti Campionati Europei di corsa campestre di Tilburg.

 

Il 9 dicembre scorso, infatti, il capitano azzurro Meucci rivelava: “Sono contento perché era una scommessa. La condizione è migliorata nelle ultime due settimane, ci ho creduto e ho fatto leva anche sull’esperienza. Dopo essere rimasto a casa in estate per la polmonite e aver ripreso solo a settembre era importante rientrare. E adesso torno a Roma perché attraversare le strade di questa città e correre l’Atleticom We Run Rome è sempre emozionante”. Per il mondo femminile, invece, tutti i riflettori saranno per Lonah Chemtai Salpeter, medaglia d’Oro ai campionati europei di Berlino.

 

 Chi parteciperà all’annuale appuntamento nel giorno di San Silvestro, inoltre, potrà ammirare la città più bella del mondo, attraverso le meraviglie del centro storico. Anche quest’anno, infatti, sembrano esserci tutti i presupposti per vivere una giornata indimenticabile, grazie ai luoghi più ricchi di storia e di fascino della Capitale: dalle Terme di Caracalla al Circo Massimo, la rotonda di Piazza Venezia, proseguendo su Via del Corso, Piazza di Spagna e Piazza del Popolo, la terrazza del Pincio, Villa Borghese, via Veneto, via dei Fori Imperiali e il Colosseo, con traguardo finale ancora una volta alle Terme di Caracalla.

 

 Già dall’anno scorso, inoltre, è stata prevista la consegna delle medaglie-ricordo per tutti i partecipanti che taglieranno il traguardo, tradizione che si ripeterà anche quest’anno. Difatti, proprio alcuni giorni fa è avvenuta la presentazione della medaglia di quest’anno, che verrà consegnata sia ai partecipanti della 10 km che della 5 km. E quale modo migliore di festeggiare Capodanno se non sedendosi alla tavola del cenone facendone sfoggio? Magari i commensali non saranno appassionati di running come voi, ma parliamoci chiaro, almeno non vi sentirete in colpa nel godervi il pasto!
A questo punto non resta che farvi una domanda: Vi siete iscritti? Sì? OTTIMO! Come “ancora no”? NO WORRIES, potete iscrivervi fino a domani 30 dicembre, online sul portale www.werunrome.com (fino ad esaurimento dei posti disponibili) al costo di 15 o 20 euro. E mi raccomando, occhi aperti perchè potreste trovare gli ETERNAL EAGLES che corrono proprio al vostro fianco!

You may also like